La Stella Academy riparte dai Gigli in miniatura

Dopo due anni di sosta forzata ricomincia il ‘nostro’ percorso

Ripartire. Riannodare i fili che la pandemia aveva spezzato. Stella Academy riparte. Lo fa con rinnovato e forse maggiore vigore rispetto a quando due anni fa era partito il pro-getto che vedeva coinvolte tutte le associazioni del ‘Mondo Stella’. Dopo un primo incontro per la distribuzione dei kit ai piccoli stellari a settembre, evento in cui è stato illustrato in via informale il progetto “Stella Academy”, si è potuto finalmente partire con il programma delle attività. Sabato 9 ottobre infatti i piccoli “accademici” si sono incontrati presso il parco Baden Powell per la prima tappa del percorso. Grandi e piccini hanno infatti partecipato attivamente alla costruzione di un giglio in scala 1:16 con i ‘maestri’ Vittorio Scafuro, Antonio Iovino e Emilio Mogavero, che, con tanta pazienza e buona volontà hanno ‘istruito’ i più piccoli alla costruzione delle nostre macchine da festa, anche se in miniatura. Dove-roso poi citare il lavoro di Salvatore Cassese e Ciro Scotti, due colonne portanti del ‘mondo Stella’, vero e proprio tesoro di esperienza. Le attività della Stella Academy proseguiranno con tante iniziative che hanno l’obiettivo di trasmettere tutto il bagaglio di saperi a conoscenze legate alla nostra Festa. Una attività che il Covid aveva sospeso ma che, con tanto entusiasmo, ha ripreso vigore appena è stato possibile. “In questi mesi di pandemia ci siamo interrogati spiega Gerardo Cassese, presidente dell’Associazione Stella Academy  abbiamo osservato, provato a riflettere da soli o confrontandoci in gruppo, abbiamo agito e chiesto ad altri di sostenerci e soprattutto in tanti abbiamo ribadito che da soli non avremmo potuto far-cela. Dopo la prima fase di emergenza dove i volontari del Mondo Stella sono scesi in campo con tante iniziative improntate ad un civismo diffuso, spontaneo, di vicinato e con la forza organizzativa di chi non si arrende dinanzi a nulla, ora è arrivato il momento di ripensare, riprogettare e soprattutto continuare a dare nuova linfa a progetti passati. Ed è con immensa gioia che nel mese di Ottobre è ripatito il percorso Stella Academy dove i giovani giglianti hanno ripreso le attività con la stessa enfasi del passato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: