Lello Maddaluno e la sua famiglia Formidabile

di Domenico Borriello

Per I nostri lettori abbiamo avuto il piacere e l’onore di incontrare Lello Maddaluno, il capoparanza di una delle realtà più importanti della Festa dei Gigli: la Formidabile Barrese. La paranza gialloverde vanta anche delle presenze di grande qualità a Nola, dove si è sempre distinta per organizzazione, classe e tecnica.
Ciao Lello. Innanzitutto grazie per aver accettato l’invito di Hyria. La Formidabile, oltre ad essere una delle realtà più importanti della Festa dei Gigli è anche una vera e propria famiglia. Qual è il segreto che custodisce un capoparanza per tenere unita la famiglia?
La parola chiave è “Rispetto”. Il capoparanza dev’essere un esempio per tutti, quindi un buon rappresentante dei valori positivi della Festa. Io credo che il segreto sia quello di comportarsi come un padre di famiglia, perché il padre per I figli vuole sempre il meglio.
Si sta per avvicinare il secondo settembre senza Festa. Come si sta preparando la Formidabile a questo mese senza gigli?
Stiamo organizzando una serie di iniziative ed eventi , dalle serate musicali ai raduni, per dare gioia a tutti I ragazzi che amano la Festa. Anche se I gigli non ballano, faremo gruppo e terremo unita la famiglia.
La Formidabile è una delle realtà “forestiere” ad avere uno dei legami più forti con Nola. Ce ne vuole parlare?
Si tratta di un legame che io ritengo naturale. Senza Nola non esiste la Festa dei Gigli. Un legame fortissimo che la Formidabile e Barra sentono moltissimo. Nel 2012 portai la bandiera a casa mia e percorremmo l’intero Corso Sirena nel senso inverso rispetto a quello in cui sfilano I gigli. L’entusiasmo popolare era alle stelle, San Paolino fu accolto con tutti gli onori dai barresi, con I balconi addobbati a festa. Portare San Paolino a Barra per me è un sogno, perchè San Paolino è il Santo della Festa. Per me è stato anche un grandissimo onore commissionare il dipinto, del maestro Ernesto Santaniello, che ora è esposto nella Chiesa di Sant’Anna a Barra.
L’amicizia con Nola, ma anche l’amicizia con la Stella…
Potremmo parlare di un vero e proprio gemellaggio. Ricordo quando Peppe ‘a Caciotta venne ad onorarci a Barra. Il legame tra queste due realtà è fortissimo, è un’amicizia pura.
In quest’anno senza Festa, riviviamo I ricordi. Mi vuole indicare una cacciata della Formidabile a Barra e una a Nola?
Sì, per Barra le dico 1992. Partimmo dal vico S.Lucia, arrivammo in piazza facendo il numero 8. Ricordiamo che la piazza all’epoca era diversa rispetto a quella di oggi. E dalla piazza arrivammo a Crocella in una sola alzata.
Per Nola, invece, il Vico Piciocchi del 2015!
Inoltre la Formidabile ha una straordinaria caratteristica, ovvero quella di ripartire subito dopo aver fatto una cacciata. Potremmo definirla la vostra filosofia?
Assolutamente sì. Le paranze devono dare spettacolo, ripartire subito dopo aver fatto una cacciata è una prova di forza. Noi dobbiamo intrattenere il pubblico, quindi non possiamo fermarci per ore dopo aver fatto una cacciata.
Il momento più emozionante per lei qual è stato?
Purtroppo non un’emozione positiva, ma è stata una delle sensazioni più forti che io abbia mai provato. Sto parlando del 2018, quando purtroppo non potemmo completare il percorso a causa della questione del rivestimento. Eravamo la prima paranza barrese a portare un quattro facce a Barra, dopo il precedente della Stella che fu la prima in assoluto nel 1994. Avevamo fatto fin lì un ottimo percorso, con quello stop abbiamo visto cadere I sacrifici di un anno intero
Per salutarci e darci appuntamento ad una prossima intervista, qual è la sua canzone del cuore?
Vola e vvà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: