FABBRO 2018 VIAGGIO ‘INT’’O LEGNO

di Mercogliano – Della Gala – Manco – Marseglia 

I

Nun saccio chi è nato primma si ‘o giglio e po’ attuorno chesta città,

oppure è tutt’’o cuntrario: pecchè proprio ccà.

Chello ca ve saccio addì’, veco ‘a mano ‘e ll’Altissimo che s’è sfiziato

pe’ n’’a fa’ tale e quale a nisciuno ma sultanto uguale a te.

Rit

Parlame,

aggiu cresciuto ‘int’’o pere do’ giglio cu tte:

‘e primm’’e giugno m’accarusavo, miezo ‘e traverse m’arrampicavo.

Mammà diceva : ‘’ Nun sagliere assaie, scinne Savè’ ca te può fa’ male ‘’

‘’ Uffa ma lasseme stà’ ‘’

II

E cchiù saglievo ‘o lignamme e annanze a chist’uocchie s’arapeva nu munno,

‘a copp’’e tetti de’ case…che spettacolo.

Intanto ‘o sole che ffà, sempe cchiù luccechea dint’’e bandericelle:

miezo Nola ‘a cumannano ‘e giglie e ‘a ccà ‘ngoppo io l’aggia guardà’.

Rit

Guardame,

viaggio ‘int’’o legno e accussì cu ‘sta scusa aggia scennere

e all’altezza do’ terzo piezzo, tra ‘e varretelle guard’’int’’e case:

mazze ‘e garuofane addobbano ‘o Santo

‘a voce ‘e Toni do’ Cantagiglio,

canzone nove ‘a ‘mparà’.

III

E continuanno ‘stu viaggio, attuorno a ‘stu legno passavano ll’anne,

e io sempe cchiù m’attaccavo, cchiù m’annammuravo.

Me vene do’ sbacchettià’, quanno cu tutt’’a forza m’’o stregno ‘int’’e mmane.

Comme si, pe’ lle dicere: ‘’ ne’….fermo che ce faie ancora ccà ‘’

Rit

Libero

‘a cheste fune ca so’ addeventate catene.

Si ‘o dulore ‘ncopp’’a ‘sti spalle, nun s’avverte a pprimma jurnata

ma tu prumiettele ca n’’e ffaie male

quanno ‘int’’a notte s’addurmarranno:

Dduje attente…falle scetà’

IV

Po’ faccio nu bello zumpo e accussì ‘int’a niente sto ‘mmiez’’a paranza,

scusate si ‘ata fà’ a mmeno ‘e ‘sti spalle ccà.

Ma fa lo stesso guagliù, ce sta figliemo Nando ‘int’’a siconda varra:

Sulo tu a papà tuoio cu ‘sta maglia, oggi me può rappresentà’.

Rit

Superstar

tu fai tendenza pecchè rieste sempe moderna,

‘e cacciate so’ di alta moda, tutt’’e feste toie so’ sfilate:

qui non c’è trucco e neppure l’inganno.

Parola magica: ‘Guardami’

Sim…Sala…Bim

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: