Il Running e la passeggiata nelle strade di Nola e dintorni

di Ciro Guida

Pratico la corsa per le strade, per le campagne, per le colline dell’interland del nolano da almeno 25 anni, dai tempi in cui ti beccavi lo sfottò dal finestrino dell’auto fino a tutt’oggi ove ti ritrovi conoscenti e non sui quali non avresti mai scommesso un euro per vederli correre o camminare. Tante persone hanno finalmente capito del benessere fisico e mentale di questa efficace pratica di vita a costo zero. Ma veniamo ai rischi, posso dirvi con assoluta certezza che sono davvero tanti. In primis il codice della strada che complica la vita di chi si allena ponendo una serie di regole e limitazioni, che spesso in allenamento, in velocità sottovalutiamo, poi le buche, i marciapiedi sconnessi, l’assenza di segnaletica, la mancanza di passaggi pedonali, l’atteggiamento ancora avverso di automobilisti e dei camionisti e potrei aggiungere altro. Morale della favola queste tipologie di moto se praticate a tratti su strada diventano rischiose, tra l’altro non sarebbero consentite se non su zone condivise con i pedoni. Amici miei Runners, Walkers e tutti quelli che quotidianamente incontro nelle mie e nelle vostre passeggiate prestate la massima attenzione e praticate percorsi poco trafficati, state attenti e con gli occhi spalancati, purtroppo l’attesa per aree dedicate a noi sarà ancora lunga, complicata, cavillosa e laboriosa, nonostante l’impegno di alcune associazioni del territorio. Prestiamo attenzione amici! A memoria posso segnalarvi che Roccarainola e Camposano hanno zone pedonali per i Runners, mentre intorno a Nola, Casamarciano, San Paolo Belsito e Liveri ci sono campagne, colline e strade secondarie, non trafficate, piacevoli, poiché ricche di luoghi sacri e di importanti testimonianze storiche. Ora con la speranza  noi tutti “appassionatamente” aspettiamo le azioni dei preposti, visto che il popolo dei social ed anche tante associazioni reclamano a gran voce. Amici miei Sindaci, Assessori, Senatori, Deputati le cose stanno così da almeno 25 anni, a mia memoria di atleta amatoriale, vi chiedo di prestare attenzione e ma soprattutto di agire per il benessere della comunità di Nola e dintorni, il mio sogno, il nostro sogno sarebbe quello di avere aree dedicate, parchi verdi urbani, sentieri manutenuti ed attrezzati nel territorio nolano e limitrofo, siamo davvero numerosi ora.
Noi aspetteremo  e nel frattempo saremo ben  attenti a non farci male, purtroppo è già capitato anche gravemente, vista l’inesperienza di molti di che si sono avvicinati da poco tempo a tali pratiche. Concludo così: qualsiasi forma di moto, lo sport in generale non sono atteggiamenti banali, ingenui, superficiali anzi al contrario aiutano a sviluppare il rigore ed i pensieri positivi. Non dimentichiamo mai il detto “mens sana in corpore sano”, è verissimo, il corpo rimane più longevo anche grazie ad una mente sana e viceversa.

Buone corse e passeggiate amici con ATTENZIONE!

Dal Diario Facebook delle corse di Ciro Guida (51 anni, atleta amatoriale – consigliere dell’ASD Nola Running – Quadro funzionario della Leonardo Divisione Aerostrutture )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: